news

Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Mettiamoci in Gioco fa parte del Coordinamento "Mettiamoci in Rete"

Link


Mettiamoci in Rete insieme al Volsi e al Csve sta progettando un modello di "emporio solidale"

Link


Rivista di gennaio 2014 Mettiamoci in Rete

Link


La Casa degli Originali Talenti: manca poco al completamento!


Bimbi in Bici

E-mail Stampa PDF

Anche quest'anno Mettiamoci in Gioco organizza Bimbi in Bici. Tra le finalità del proprio Statuto vi è la promozione dell'uso della bicicletta quale mezzo di trasporto sostenibile. Allora ci vediamo in Piazza Falcone a Sant'Agata Li Battiati nel mese di Maggio e nel giorno... ancora da decidere!

L'Organizzazione, intende fare nascere il gruppo "Battiati in Bici". Per informazioni  contattare il Socio volontario Salvo Porto. Contatto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Aprile 2014 18:01

... ultimi lavori!

E-mail Stampa PDF

casa

La Casa degli Originali Talenti

E-mail Stampa PDF

anigif

La Casa degli Originali Talenti prende forma.. Un luogo di aggregazione indirizzato a fasce deboli. L'apertura è prevista entro l'anno. Abbiamo bisogno di Volontari per la sistemazione del terreno. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Ottobre 2013 17:30

Firma anche tu

E-mail Stampa PDF

sappiatelo600x90

 Mettiamoci in Gioco

Anno Quota reale                Quota destinata
                    Differenza
2010 € 10.875,12 € 9.062,60 -€ 1.812,52
2011 € 12.096,71 € 9.755,71 -€ 2.341,00
       
  totale differenza -€ 4.153,52
Ultimo aggiornamento Domenica 10 Novembre 2013 08:55

Frammenti di Culture

E-mail Stampa PDF

E' stato approvato dal Ministero delle Politiche Sociali il progetto presentato da Mettiamoci in Gioco con il partner Accoglienza e Solidarietà.  Uno sportello di ascolto-orientamento e   laboratorio artistico integrato destinato a 50 utenti tra giovani messi alla prova, stranieri e giovani con disabilità. Il sostegno ammonta a € 33.142,74. Il progetto è stato elaborato da Patrizia Minona, Alessandra Politino e Benedetta Toscano.

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Agosto 2013 23:23

5xmille

E-mail Stampa PDF

Con la destinazione gratuita del 5 per mille della Tua imposta sul reddito potrai sostenere i progetti di Mettiamoci in Gioco a favore di giovani diversamente abili.
Per scegliere “Mettiamoci in Gioco” firma il riquadro "Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale" nella tua dichiarazione dei redditi Modelli 730, CUD, UNICO e inserisci il Codice Fiscale 93 13 88 60 874 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Maggio 2013 01:34

Cantiere in progress

E-mail Stampa PDF
 cantiere

I Volontari di Mettiamoci in Gioco

Vogliamo condividere i risultati della tenacia dei Volontari di Mettiamoci in Gioco. La Casa degli Originali Talenti è in fase esecutiva e prevediamo che entro la fine di maggio p.v. sarà collocata sul terreno in convenzione con il Comune di Sant'Agata Li Battiati. I lavori sono eseguiti principalmente dai Volontari. Allo stato attuale sono state realizzate le travi di fondazione e la preparazione della platea, la predisposizione dei passaggi idrici elettrici, fognari e la sistemazione parziale delle aree a verde.
Mettere a conoscenza dell'avanzamento dei lavori, oltre ad essere un dovere è anche un piacere perché in questo progetto c'è la Tua generosità dimostrata con il 5*1000 a sostegno del progetto di perequazione bancarie per il volontariato. Una dimostrazione di piccola cooperazione del "fare insieme". I risultati e la trasparenza sono alla vista di tutti.
Continua a contribuire con il Tuo 5*1000 della dichiarazione dei redditi scrivendo nell'apposita sezione il c.f. 93 13 88 60 874 - Entro l'anno consegneremo le chiavi della struttura ai nostri Amici Speciali.

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Marzo 2013 16:11

Presto l'Osservatorio Regionale sul Volontariato

E-mail Stampa PDF

La ricostituzione in tempi brevi dell'Osservatorio regionale sul Volontariato e l'inserimento nella programmazione regionale di altre azioni come il sostegno alle associazioni per le spese assicurative dei volontari: sono alcuni degli impegni che il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ha preso con il Volontariato Siciliano (Vol.Si.), federazione costituita da 21 coordinamenti formati da 320 associazioni operanti in tutta l'Isola.
Nella sede della Regione a Catania, una cinquantina di responsabili dei coordinamenti aderenti al Vol.Si. è stata ricevuta dal governatore, dagli assessori alla Famiglia e Lavoro, Ester Bonafede, e all'Energia e servizi di pubblica utilità, Nicolò Marino. Ai rappresentanti del governo regionale il presidente del Vol.Si.,

Santo Carnazzo, ha illustrato il memorandum che le associazioni avevano indirizzato al presidente prima del suo insediamento e rilanciato in un recente incontro regionale. Tra le richieste, la ricostituzione dell'Osservatorio Regionale sul Volontariato, della Conferenza Regionale sul Volontariato e dell'Organismo Regionale di Rappresentanza delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile iscritte al Registro Regionale; la ricostituzione del fondo per il rimborso delle spese assicurative dei volontari; il sostegno alle associazioni di volontariato per progetti sperimentali finalizzati all'inserimento lavorativo dei diversamente abili ed il reinserimento lavorativo; l'individuazione di un fondo per l'infrastrutturazione sociale delle attività di volontariato. "Inoltre - ha aggiunto Carnazzo - alla luce della pluralità degli ambiti d'intervento dei volontari, auspichiamo l'individuazione di una figura con la quale potere efficacemente interloquire, anziché rivolgerci, come siamo costretti a fare, a un assessorato diverso per ognuno degli ambiti d'intervento, dal sanitario alla protezione civile, dall'integrazione sociale all'ambiente".
Il presidente Crocetta e l'assessore Bonafede hanno dato massima disponibilità ad accogliere le proposte del Vol.Si., che potranno trovare spazio nell'ambito della programmazione regionale a partire dal prossimo anno. L'impegno del governo è di costituire subito, invece, l'Osservatorio regionale sul Volontariato, al momento sciolto per quanto si tratti di un organismo "a costo zero" per la Regione.
“Riconosciamo la funzione essenziale del volontariato, che non va solo lodato per i servizi che svolge a favore dei più deboli ma va anche sostenuto con atti concreti, ed è quello che intendiamo fare”, ha detto Crocetta all’incontro con la delegazione.
È stato infine programmato un ulteriore incontro con l’assessore regionale alla Salute, Lucia Borsellino, sui temi che riguardano più specificamente il volontariato in ambito sanitario sanitario.  

Fonte www.csvetneo.org    - www.volontariatosiciliano.it                       

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Febbraio 2013 22:48

Pagina 1 di 2

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »

Video spettacoli

You are here: